Più di due etti di marijuana in tasca, e un chilo nascosto nel garage: 24enne in manette

Il giovane, residente ad Albignasego, aveva anche sigillato le fessure del garage per evitare che uscisse l'odore dell'erba

La marijuana sequestrata ad Albignasego

Aveva preso tutte le precauzioni. O almeno così credeva: i carabinieri della compagnia di Abano Terme, guidata dal colonnello Marco Turrini, hanno arrestato per possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio A.M., 24enne di Albignasego.

I fatti

È successo venerdì 17 gennaio in via Caravaggio ad Albignasego: nel corso di un servizio specifico i militari dell'Arma hanno notato il giovane che usciva dalla propria abitazione guardandosi intorno con aria furtiva. Un atteggiamento che ha insospettito i carabinieri della locale stazione, i quali hanno fermato il 24enne trovandolo in possesso di 230 grammi di marijuana. Il "grosso", però, doveva ancora arrivare: nel corso delle perquisizione effettuata nella sua abitazione è stato rinvenuto un altro chilogrammo di "erba" con tanto di bilancino per la pesatura. Il tutto era stipato nel garage, che era stato accuratamente sigillato dal giovane per evitare che l'odore uscisse all'esterno. Il 24enne è dunque finito in manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

Torna su
PadovaOggi è in caricamento