Spacciatore in manette: nascondeva i plichi di eroina in casa con i bimbi piccoli

Quasi quattro etti di stupefacente sono stati recuperati dalla squadra mobile al termine della perquisizione nell'abitazione di un nordafricano già noto per reati legati allo spaccio

L'eroina e il bilancino sequestrati dalla polizia

Sposato e padre di famiglia, il 33enne nascondeva la droga in camera da letto, tanto che al termine della perquisizione è finito in carcere.

Il controllo

A tradire M.C., tunisino residente in città e volto noto alle forze dell'ordine, è stato il palese nervosismo al momento di un controllo in strada. Un atteggiamento che ha subito insospettito i poliziotti che mercoledì sera lo hanno fermato in zona Stanga. Impegnati in un servizio anti droga, hanno notato il 33enne aggirarsi per il quartiere e lo hanno tenuto d'occhio per diversi minuti prima di intercettarlo e chiedergli i documenti. Il giovane si è affrettato a spiegare che non aveva addosso alcun tipo di droga, una solerzia che unita alla sua forte agitazione ha portato gli agenti a pensare l'esatto contrario.

La perquisizione

Dopo la perquisizione in strada è scattata anche quella nel suo appartamento, dove vive con la moglie e due figli piccoli. Lì, in un armadio della camera da letto, è stato trovato il suo tesoretto. Accuratamente impacchettati in strati di cellophane e riposti nella tasca di un giubbotto, c'erano 386 grammi di eroina grezza e un bilancino. Materiale che ha lasciato ben pochi dubbi sul fatto che il tunisino, nonostante i precedenti guai con la legge, fosse tornato a dedicarsi allo spaccio. Il misuratore per pesare le dosi e l'eroina ancora da sgrezzare indicano infatti che il 33enne custodisse, preparasse e rivendesse lo stupefacente.

eroina polizia-3

L'arresto

Arrestato per detenzione a fini di spaccio, è stato portato in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria. L'eroina sequestrata, sulla quale sono in corso indagini per capirne composizione e provenienza, immessa sul mercato al dettaglio avrebbe fruttato decine di migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

  • Rubano un'auto con dentro un bimbo e si schiantano: tre ladri in manette, erano ubriachi

  • Insulti, botte e offese: il video-shock dei minuti successivi al furto dell'auto col bimbo dentro

Torna su
PadovaOggi è in caricamento