Tenta il furto in casa, ma viene bloccato sul balcone: arrestato

Si tratta di un 29enne di origini marocchine: sarebbe dovuto andare via dall'Italia già due anni fa in quanto espulso nel 2017 su ordine del questore di Siracusa

Sarebbe dovuto andare via dall'Italia già due anni fa, in quanto espulso nel 2017 su ordine del questore di Siracusa. E invece non solo è rimasto, ma ha anche continuato a delinquere: A.K., 29enne marocchino senza fissa dimora e privo di documenti, è stato arrestato dai carabinieri di Castelbaldo per tentato furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

È successo lunedì 29 luglio a Montagnana, in via Luppia San Zeno: il nordafricano ha cercato di entrare nella casa del proprietario dell'adiacente salumificio “Soranzo” ma ha fatto scattare l'allarme. Sul posto si sono precipitati i carabinieri e una guardia giurata, che hanno trovato l'uomo bloccato su uno dei balconi. E per lui sono scattate le manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Pauroso incendio in un complesso residenziale: fiamme domate dai pompieri dopo ore

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

Torna su
PadovaOggi è in caricamento