Assalto al bancomat, banditi traditi dall'esplosivo. É caccia alla banda

La carica esplosiva non è bastata a far cedere lo sportello esterno costringendo i malviventi a una precipitosa fuga a mani vuote. Sulle loro tracce ci sono i carabinieri

I rilievi all'esterno dell'istituto di credito

L'assalto è scattato all'1.30 della notte tra martedì e mercoledì. Obiettivo del commando la filiale di banca Antonveneta in piazza del Mercato a Mestrino.

Colpo a vuoto

Il piano doveva essere quello di far saltare la cassa automatica esterna con dell'esplosivo per poi estrarre i contanti ma l'inesperienza o una carica insufficiente hanno mandato a monte il disegno criminale. L'esplosione ha arrecato alcuni danni alla struttura, ma non tali da riuscire a sventrare lo sportello.

Le indagini

L'edificio dove ha sede l'istituto di credito è isolato al centro della piazza, ma a pochi metri è circondato da palazzine i cui abitanti hanno udito distintamente il botto provocato dall'esplosivo, allertando immediatamente i carabinieri mentre i banditi, che con ogni probabilità hanno agito in gruppo, sono scappati a forte velocità. I testimoni non sono stati in grado di identificare il veicolo, perciò gli inquirenti stanno visionando le telecamere di zona per risalire a targa e modello. Sul posto i carabinieri di Mestrino e i colleghi del Radiomobile di Vicenza per eseguire i rilievi alla ricerca di tracce utili all'identificazione dei delinquenti. Un caso analogo si è verificato la notte tra venerdì e sabato a Limena, dove però il colpo è andato a segno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

  • Rapina al bar: titolare legato e minacciato dai banditi armati dopo la chiusura

Torna su
PadovaOggi è in caricamento