Assessore sente dei rumori in casa Si alza ed esplode due colpi in aria

Nella notte tra lunedì e martedì, ignoti avrebbero cercato di entrare nell'abitazione dell'assessore comunale di Grantorto, Antonio Miazzo. L'uomo non avrebbe esitato ad imbracciare il fucile e fare fuoco. Nessun ferito

Assessore comunale carica il fucile e fa fuoco contro i ladri. I fatti risalgono alla notte di lunedì a Grantorto, nell'Alta padovana. Antonio Miazzo, 70 anni, allevatore, assessore all’Ambiente e alle opere idrauliche, militante della Lega Nord, è stato svegliato da alcuni rumori provenienti dal piano terra. La moglie, spaventata, ha iniziato ad urlare e lui ha imbracciato l'arma e sparato due colpi in aria.

LADRI IN FUGA. I malviventi si sono dati alla fuga. Quando Miazzo ha acceso le luci, ha notato che la porta della sua abitazione era stata forzata. Nessun ferito e nulla è stato sottratto.

"NON HO AVUTO SCELTA". "Non volevo uccidere, ma solo spaventarli, e non avevo scelta - racconta - sono stati momenti di paura e di terrore, non auguro a nessuno di provare quello che ho provato io. Ho preso il fucile che da un paio di mesi tengo vicino al letto, l'ho caricato e sono uscito sul balcone, ho sparato due colpi in aria gridando 'vi ammazzo'. Era buio pesto - spiega - ma ho sentito chiaramente dei passi veloci lungo il vialetto, stavano scappando. È la prima volta che sparo da quando 30 anni fa ho acquistato il fucile. Ma cos'altro potevo fare? Se non avessi sparato sarebbero sicuramente entrati. Non sono certo un eroe, ho solo cercato di salvaguardare l'incolumità mia e di mia moglie. Ora i carabinieri verranno a sequestrarmi il fucile, che è legalmente detenuto, perché posso tenerlo ma non posso sparare - dichiata l'assessore - e mi verrà comminata una sanzione. Ma spero che il giudice capisca".
 

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Ragazza padovana discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento