Autosalone corso Vittorio Emanuele II, al suo posto una palazzina

L'attività dismessa in una delle vie del centro di Padova sarà trasformata in un edificio residenziale con abitazioni ai piani superiori, piazzetta, negozi al piano terra e un parcheggio al livello interrato

L'ex autosalone dismesso

La riqualificazione di corso Vittorio Emanuele II, una delle vie chiave del centro di Padova, passa anche dal recupero dello spazio dismesso del vecchio autosalone frontestrada, edificio di alcun pregio che sarà trasformato in palazzina con l'okay della giunta comunale.

IL PROGETTO. Al posto dell'ex attività commerciale troveranno posto una piazzetta con negozi al piano terra, parcheggi con circa 45 posti auto al livello interrato e abitazioni ai piani superiori. Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo tratto di portico, in prosecuzione di quello esistente, in continuità con l'edificio limitrofo così come vuole il Prg: "Siamo in centro storico – spiega il vicesindaco assessore all'urbanistica Ivo Rossi – e questa è un'area individuata nel piano regolatore come zona di degrado. Con questo progetto si riqualifica una delle strade belle della città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

  • Rapina al bar: titolare legato e minacciato dai banditi armati dopo la chiusura

Torna su
PadovaOggi è in caricamento