Bassanello, pusher tenta la fuga: arrestato con l’"ero"

Spacciatore tunisino prova a sottrarsi all'arresto, ma la polizia lo accerchia. Per lui sono subito scattate le manette: nel borsello nascondeva 12,2 grammi di eroina e 420 euro

Un altro tentativo di fuga a piedi da parte di uno straniero è culminata ieri sera con un arresto. Verso le 23, la polizia ha agganciato una Peugeot, che si aggirava in modo sospetto lungo via Felice Cavallotti.

Non c’è stato neppure il tempo d’identificare i due uomini a bordo dell’auto, che il passeggero è subito sceso per provare a sottrarsi al controllo degli agenti in servizio. Per Bhuthori A., 19enne pusher tunisino, però, non c’è stata via di scampo. Dopo averlo circondato, i poliziotti lo hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

Il borsello del giovane immigrato conteneva 12,2 grammi di eroina e 420 euro.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cercasi 700 comparse per la fiction Rai ambientata a Padova: al via i casting per “L’Alligatore”

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Dramma lungo la ferrovia: trentenne muore sotto il treno vicino alla stazione

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

Torna su
PadovaOggi è in caricamento