Striscia la Notizia torna a Padova: Brumotti "caccia" i pusher dalla stazione

L'inviato della trasmissione di Canale 5 è tornato a vedere la situazione all'esterno dello scalo ferroviario dopo l'aggressione del novembre del 2017

Striscia la Notizia con il suo inviato Vittorio Brumotti è tornata a occuparsi di spaccio nelle zone adiacenti la stazione dei treni di Padova. L’inviato, noto per le performance contro i pusher e per l’abilità nel guidare la bicicletta, è tornato a vedere la situazione dopo il primo servizio fatto il 24 novembre del 2017 con la sua troupe che fu aggredita.

Il servizio

Nel servizio andato in onda lunedì sera su Canale 5, Brumotti mostra prima come funziona lo spaccio con scambi di piccole dosi di sostanza stupefacente e proposte di vendita di ogni tipo di droga dall’hashish alla marijuana passando per la cocaina e l’eroina. L’inviato poi tenta di inseguire alcuni pusher che scappano sotto la pioggia e gli tirano anche bottiglie di plastica. Infine Brumotti mette in evidenza la presenza della mafia nigeriana. Al termine del servizio, davanti al McDonald’s, l’inviato improvvisa anche uno spettacolo in sella alla sua bici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

Torna su
PadovaOggi è in caricamento