Cadoneghe, dal 14 novembre nuove limitazioni al traffico no-kat: cosa cambia

Fino al 21 dicembre 2016 e dal 9 gennaio al 14 aprile 2017 sarà istituito il divieto di circolazione nel territorio comunale per alcune categorie di veicoli: ecco cosa cambia

Ecco le nuove limitazioni al traffico no-kat adottate con ordinanza dal comune di Cadoneghe a partire dal 14 novembre, in accordo con le misure prese a livello provinciale. 

DIVIETO CIRCOLAZIONE. Dal 14 novembre al 21 dicembre 2016 e dal 9 gennaio al 14 aprile 2017 sarà istituito il divieto di circolazione nelle giornate dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00, con esclusione dei giorni festivi infrasettimanali, in tutto il territorio comunale a: veicoli alimentati a benzina "No-Kat" (Euro 0); veicoli alimentati a gasolio Euro 0, Euro 1 e Euro 2; motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi immatricolati prima dell'1.1.2000 o non omologati ai sensi della direttiva 97/24/EC. Sono escluse dal divieto la SR 307 “Vecchia statale del Santo” e la SR 308 “Nuova Statale del Santo”. Istituito inoltre l’abbassamento della temperatura di almeno un grado negli ambienti di vita riscaldati da impianti non alimentati a combustibile gassoso.

CHI POTRA' CIRCOLARE. In deroga al blocco dei veicoli non catalizzati potranno circolare alcune categorie di veicoli a motore: veicoli alimentati a Gpl o gas metano; bus adibiti al servizio pubblico di linea e turistici, scuolabus, taxi ed autovetture in servizio di noleggio con conducente; veicoli di trasporto di pasti confezionati per le mense; veicoli al servizio di portatori di handicap muniti di contrassegno e di soggetti affetti da gravi patologie; veicoli adibiti a compiti di soccorso; veicoli con targa estera; veicoli di servizio e veicoli nell’ambito dei compiti d’istituto delle pubbliche amministrazioni; autoveicoli che trasportano farmaci. Altre categorie di mezzi esclusi dal blocco sono i veicoli utilizzati da persone che non possono recarsi al lavoro con mezzi pubblici a causa dell'orario di inizio o fine turno o del luogo di lavoro, limitatamente al percorso più breve casa-lavoro purché muniti di dichiarazione del datore di lavoro attestante la tipologia e l’orario di articolazione dei turni e l’effettiva turnazione e i veicoli che effettuano car-pooling, ovvero trasportano almeno 3 persone a bordo. Sono previste inoltre ulteriori deroghe in caso di cerimonie nuziali o funebri.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri tre decessi nel Padovano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento