Otto cuccioli abbandonati in uno scatolone: salvati da un passante

Nella notte tra sabato e domenica, qualcuno si è "liberato" della cucciolata di cani, in un fosso sulla strada provinciale a Borbona. Una persona li ha trovati e affidati alle cure del canile di Monselice

I cuccioli abbandonati (fonte Facebook)

Otto cuccioli di cane di neanche due mesi, abbandonati in uno scatolone dentro un fosso. È accaduto nella notte tra sabato e domenica, lungo la strada provinciale che collega Borbona a Vescovana. Per fortuna, una persona di buon cuore, rinvenendo la scatola e i piccoli animali chiusi al suo interno, ha deciso di raccogliere la cucciolata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CUCCIOLATA ABBANDONATA. Gli otto cagnolini sono stati affidati alle cure del canile di Monselice. Il personale ha provveduto a visitarli e a nutrirli. Ora sono troppo piccoli, ma quando saranno svezzati sarà possibile adottarli e dare loro una famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento