Carabinieri, più pattuglie anche a piedi: plauso di Iadanza

Il comandante interregionale dell'Arma in visita ieri al comando provinciale di Padova. Chicoli, comandante provinciale, ha illustrato l'attività operativa e le problematiche nel settore del personale, delle operazioni e della logistica

Carabinieri a piedi in città

Un'intensificazione e ottimizzazione dei servizi esterni che, soprattutto nel periodo estivo, si è tradotta in un maggior numero di pattuglie di uomini dell'Arma anche a piedi. Premesse che hanno consentito di ottenere importanti risultati nell'ultimo anno da parte del comando provinciale dei carabinieri di Padova e per i quali il generale Massimo Iadanza, comandante interregionale, ha espresso ieri il proprio compiacimento.

Gen. IADANZAL'occasione durante una visita ufficiale al comando provinciale di Padova. L’alto ufficiale è stato accolto dal comandante provinciale, il colonnello Renato Chicoli che, alla presenza di tutti gli ufficiali della Provincia patavina, ha illustrato l’attività operativa e le problematiche nel settore del personale, delle operazioni e della logistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

Torna su
PadovaOggi è in caricamento