"Caro Babbo Natale, ti scrivo" le letterine dei bimbi all'ufficio postale dell'Arcella

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Bambini e bambine della scuola primaria Muratori hanno portato oggi, giovedì 14 dicembre, le proprie letterine cariche di richieste di regali, pensieri e sogni, nell’ufficio postale multilingue di via Tiziano Aspetti all’Arcella.

L'INIZIATIVA.

Anche quest’anno con "La Posta di Babbo Natale" Poste Italiane si è fatta messaggera di tutti i desideri espressi dai bambini che aspettano i doni sotto l’albero. È un momento molto atteso e un’occasione per promuovere tra i giovanissimi il piacere e la cultura della scrittura a mano, anche nell’era dei messaggi via internet e dei social.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento