Centri estivi, è boom a Selvazzano: raddoppiate le iscrizioni, tutte le attività

Fino a venerdì 7 settembre, facendo una pausa solo nella settimana di Ferragosto, dalle ore 7.30 alle ore 17, tutti i bambini della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e i ragazzi della scuola secondaria di I grado, potranno cimentarsi nelle attività previste

Sono oltre 150 gli iscritti ai Centri Estivi Ricreativi che anche quest’anno vengono organizzati negli impianti sportivi “A. Ceron” dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Sphera.

L'evento

Fino a venerdì 7 settembre, facendo una pausa solo nella settimana di Ferragosto dal 13 al 17 agosto, dalle ore 7.30 alle ore 17, per tutti i bambini della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e i ragazzi della scuola secondaria di I grado, potranno cimentarsi in nuovi sport, giochi, laboratori, uscite e spettacoli. Sono aperti per i più piccoli di 3 anni fino ai ragazzi di 14 anni, residenti e non residenti nel Comune di Selvazzano Dentro, con agevolazioni nella tariffa per i primi; l’iscrizione è settimanale e si può scegliere se usufruire solo delle attività mattutine o dell’intera giornata. Essere agli impianti sportivi Ceron dà la possibilità di far vivere ai bambini delle esperienze nelle varie discipline: calcio, rugby, pallavolo, basket, beach soccer, beach volley e molte altre. Nel corso dell’estate le attività vengono differenziate a seconda delle fasce d’età adattando le proposte ai partecipanti: laboratori creativi, attività espressive e ludiche oltre che trenta discipline sportive diverse.

La presentazione

“L’A.S.D. SPHERA organizza anche quest’anno i Centri Estivi rivolti a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni – dice il sindaco della Città di Selvazzano Dentro Enoch Soranzo – un servizio essenziale per le famiglie che, durante il periodo di chiusura delle scuole, hanno l’esigenza di conciliare i tempi del lavoro con quelli della cura dei figli. I Centri Estivi organizzati presso gli impianti sportivi Ceron, offrono percorsi di vario tipo legati alla scoperta della natura oppure di un campo da gioco o ancora una giornata in piscina. Confido che l’esperienza dei Centri Estivi Ricreativi aiuti i nostri ragazzi a crescere e a diventare migliori attraverso tutte le attività proposte in un tempo meraviglioso che è l’estate, tempo di vacanza e spensieratezza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le attività

“Ogni giorno vengono organizzati laboratori, uscite, letture, giochi, sport e relax, tutte attività che spaziano in ambiti diversi a valenza educativa e ricreativa, con operatori qualificati, in grado di far divertire i ragazzi e di rispondere ai bisogni delle famiglie. Un valore educativo a 360 gradi dove il rispetto degli altri, degli ambienti e delle regole diventa la base per vivere il gruppo come forma di benessere e condivisione” conclude l’Assessore ai Servizi alla Persona e allo Sport della Città di Selvazzano Dentro Giovanna Rossi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento