La chiesa di San Fidenzio diventa Duomo di Borgo Veneto: il 31 maggio la festa

Con Decreto vescovile la chiesa arcipretale di Megliadino San Fidenzio-Borgo Veneto, già dichiarata monumento nazionale nel 1927, è elevata "in perpetuo" alla dignità di Duomo.

Il sogno è diventato realtà per i tanti che attendevano la notizia. Con decreto vescovile la chiesa Arcipretale di Megliadino San Fidenzio-Borgo Veneto, già dichiarata monumento nazionale nel 1927, è elevata "in perpetuo" alla dignità di Duomo.

L'iter

La proposta è nata dalla locale associazione culturale "Giancarlo Boggian", lo scorso anno, ed è stata condivisa dai parroci e dai consiglio pastorali. L'annuncio è stato dato dal parroco moderatore dell'unità pastorale don Mario Giuliano Miotto a tutti i gruppi parrocchiali. Una solenne celebrazione verrà svolta in Duomo il 31 maggio alle 18.30, giorno scelto anche per l'istituzione del nuovo Santo Patrono di Borgo Veneto che si affiderà alla Beata Vergine Maria, dato che l'ultimo giorno del mese di maggio si celebra la visitazione e la chiusura del mese del santo rosario. Sarà giorno di chiusurà degli uffici pubblici e delle scuole nelle 3 località di Saletto, S.Margherita e Megliadino San Fidenzio.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Stroncato da un malore: imprenditore muore nell'azienda fondata quarant'anni fa

  • Tremendo schianto fra tre mezzi: centauro trentenne muore in ospedale

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

Torna su
PadovaOggi è in caricamento