La Haier chiude i battenti, un presidio dei lavoratori alla Stanga

Giovedì 24 settembre i lavoratori dell'azienda di elettrodomestici, che ha comunicato la chiusura della sede a Campodoro, hanno inscenato una protesta in occasione dell'attivazione della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria

Haier (foto: flickr.com)

Solo pochi giorni fa l'annuncio che ha sconvolto le centinaia di lavoratori della Haier, l'azienda di produzione di elettrodomestici di Campodoro: la crisi, l'imminente chiusura dell'industria del territorio, l'inevitabile decisione di attivare la Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria.

PRESIDIO. Un annuncio arrivato come una doccia fredda per i tanti dipendenti che per affrontare la difficile situazione hanno deciso giovedì mattina di formare un presidio davanti alla sede della Provincia di Padova in piazza Bardella alla Stanga in occasione proprio dell'incontro sulla richiesta dell'azienda di attivazione dell'indennità lavorativa. Saranno presenti anche i rappresentanti sindacali che faranno ai dipendenti presenti il punto sui lavori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento