Detour Festival: dal 22 al 31 marzo il meglio del cinema italiano a Padova e Abano Terme

Silvio Soldini, Barbara Bobulova e Valerio Mastandrea sono solo alcuni dei nomi che animeranno la kermesse che si svolgerà tra Padova e Abano Terme. Omaggio a Carlo Mazzacurati

Presentata la settima edizione di Detour, il Festival del Cinema di Viaggio che avrà luogo a Padova e Abano Terme dal 22 al 31 marzo 2019. Il Festival, organizzato dall’associazione culturale Cinerama, diretto dal regista Marco Segato e presieduto dal produttore Francesco Bonsembiante, si propone come luogo di incontro e confronto sul tema del viaggio con film inediti, eventi speciali, concerti, incontri e laboratori. Silvio Soldini, Barbara Bobulova e Valerio Mastandrea sono solo alcuni dei nomi che animeranno la kermesse che si svolgerà tra Padova e Abano Terme

2019

Tante le novità di questa nuova edizione, a partire dalla durata, che passa da sei a nove giorni, e al coinvolgimento del Comune di Abano Terme, che ospiterà per la prima volta il Festival. Più giorni e più film, quindi, ma anche più sale: alla storica sala Fronte del Porto presso il cinema PortoAstra si affiancheranno anche il cinema MultiAstra di Padova e il cinema Marconi di Abano Terme.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Sono otto i film che compongono il Concorso Internazionale di Detour (nota informativa 1): film provenienti da tutto il mondo, mai usciti nelle sale italiane, alcuni dei quali presentati in anteprima italiana assoluta. Questi i titoli: Prendre le large, di Gaël Morel (Francia); Complicity, di Kei Chikaura (Giappone, Cina, Francia); Fugue, di Agnieszka Smoczyńska (Polonia, Repubblica Ceca, Svezia); Genesis 2.0, di Christian Frei e Maxim Arbugaev (Svizzera, Cina, Russia, Corea del Sud, Stati Uniti); My Home, in Libya, di Martina Melilli (Italia); Takara - La nuit où j'ai nagé, di Damien Manivel e Kohei Igarashi (Giappone, Francia); La fête est finie, di Marie Garel-Weiss (Francia); Winter Flies, di Olmo Omerzu (Repubblica Ceca, Slovenia, Polonia, Slovacchia, Francia). I film in Concorso verranno proiettati sia al cinema PortoAstra, sia al cinema Multiastra.

Quattro premi

Sono invece quattro i premi ufficiali del Festival: Premio al Miglior film, Premio Speciale della Giuria, Premio Speciale del Pubblico, assegnato dal pubblico che sarà chiamato a votare i film in Concorso e infine il Premio Viaggio in Italia, assegnato dal voto del pubblico ai film in concorso nell’omonima sezione. A giudicare i film del Concorso Internazionale sarà una Giuria  (nota informativa 1) composta dal direttore della fotografia Alessandro Pesci (Nastro d’argento per Habemus Papam di Nanni Moretti), dall’attrice, cantante e sceneggiatrice francese Nabiha Akkari (presente in film come Che bella giornata, di Gennaro Nunziante, e Happy End, di Michael Haneke) e dallo scrittore Romolo Bugaro, autore di romanzi quali Effetto domino, Il labirinto delle passioni perdute e La buona e brava gente della nazione.

Omaggio a Mazzacurati

Tutti i premi verranno annunciati durante la cerimonia di premiazione, che avrà luogo domenica 31 marzo alle ore 21.00 presso il Cinema PortoAstra. Ospiti speciali della serata saranno l’attore Fabrizio Bentivoglio e il direttore della fotografia Alessandro Pesci, che riceveranno il premio speciale “Padova incontra il cinema”. Seguirà la proiezione di un film ormai classico, interpretato dallo stesso Bentivoglio e diretto da Carlo Mazzacurati: La lingua del santo, che proprio quest’anno compie 20 anni. Un titolo scelto per omaggiare la città di Padova, nella quale il film è interamente ambientato, e Fabrizio Bentivoglio, ma anche per ricordare Carlo Mazzacurati a cinque anni dalla scomparsa.

Abano

Dal 22 al 24 marzo, il Comune di Abano Terme, che per la prima volta ospita il Festival, diventerà la capitale del cinema italiano ospitando proiezioni, eventi speciali, una masterclass, ospiti, e un’intera sezione del Festival - Viaggio in Italia , una sezione competitiva che vedrà sei opere prime italiane concorrere per un Premio che verrà assegnato dal pubblico del Festival. Tutti gli eventi avranno luogo al cinema Marconi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento