Vendemmia notturna sui Colli Euganei

Le donne di Coldiretti tra i filari dei vigneti Maeli a Baone preparano l’antica marmellata per lo scrittore Matteo Signorini insieme a molti altri prodotti dell’agricoltura padovana al femminile

In molti hanno partecipato il sabato sera del 15 settembre, alla vendemmia notturna organizzata a Baone nella tenuta 'Maeli' di Elisa Dilavanzo che ha voluto vicino per l'evento anche le imprenditrici agricole di Coldiretti Donne Impresa Padova dando così una sfumatura rosé alla raccolta dell'uva dopo il tramonto.

Atmosfera

L'atmosfera suggestiva coi vigneti illuminati da fiaccole e candele ha richiamato molti cittadini che hanno potuto vivere uno dei momenti più attesi dai produttori vitivinicoli. Tra i tanti intervenuti, almeno un centinaio di persone, anche lo scrittore di origine polesana Matteo Signorini che incuriosito dalle testimonianze femminili sulle tradizioni rurali ha potuto degustare sul posto i "sugoli" l'antico budino che i contadini preparavano un tempo col mosto facendolo bollire aggiungendo pezzi di frutta e spezie. La ricetta, definita la marmellata dei poveri, è stata improvvisata dalle agricoltrici di Coldiretti Donne Impresa Padova che, indossato il grembiule d'ordinanza hanno coinvolto l'autore nell'operazione culinaria con spiegazioni e gesti tramandati da generazioni. 

Sugoli

Insieme ai sugoli anche molti altri prodotti dell’agricoltura padovana al femminile, presentati dalle imprenditrici che vi lavorano ogni giorno. Silvia Girotto ha presentato la confettura di Patata Americana e curato l’allestimento delle tavole con i fiori coltivati nella sua azienda, Assunta ed Elisabetta della Fattoria Crivellaro hanno preparato i formaggi mentre Cinzia Calaon dell’agriturismo Bacco e Arianna ha fatto assaggiare i salumi e altre bontà di stagione. Luana Carmignotto dell’agriturismo l’Alveare, ha proposto per l’appunto i sugoli insieme ad altre squisitezze della sua azienda. Infine Marina Bonetti di “Forno a Legna” ha preparato una gustosa focaccia con l’uva.  Per tutti il brindisi finale obbligatoriamente con un vino rosato  e la soddisfazione delle organizzatrici che già pensano alla prossima edizione. 

IMG-20190914-WA0020-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento