Parco Iris: tenta la fuga dopo un controllo, arrestato un pusher di 31 anni

I carabinieri stavano perlustrando la zona verde di Forcellini quando si sono accorti dello straniero che aveva con sé un grammo di eroina, l'uomo è finito in manette

Nuovo controllo al parco Iris dove è stato arrestato uno spacciatore marocchino pluripregiudicato che è stato visto cedere una dose di eroina e quando ha notato i carabinieri ha tentato la fuga.

L’arresto

I militari stavano pattugliando la zona e si sono accorti dello scambio di sostanza stupefacente. A quel punto lo straniero è scappato, ma è stato bloccato poco dopo al termine di una breve colluttazione dove nessuno è rimasto ferito. Il 31enne è finito in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio: con sé aveva 1 grammo di eroina. Durante lo stesso controllo i militari hanno notato un senegalese di 28 anni irregolare sul territorio che è stato denunciato.

Controlli Iris-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento