Stretta anti droga dal Viminale: cinofili e forze dell'ordine fuori dalle scuole padovane

Rientro a scuola con sorpresa lunedì mattina in tre istituti del capoluogo: al Gramsci, al Camerini Rossi e al Don Bosco i giovani hanno trovato polizia e carabinieri ad attenderli

Scatta anche a Padova il progetto di contrasto alla droga "Scuole sicure", fortemente voluto dal ministro Salvini. Le forze dell'ordine si sono divise gli istituti da setacciare.

Istituti al setaccio

Polizia, carabinieri e polizia locale erano già davani ai cancelli prima della campanella di lunedì mattina. Dalle 7.45 si sono schierati davanti ad alcune scuole superiori della città insieme ai nuclei cinofili per scoprire eventuali traffici illeciti o consumatori abituali tra i giovani alunni, per la maggior parte minorenni. La polizia si è schierata con diversi agenti all'istituto tecnico Gramsci di via Canestrini. Il centro professionale Camerini Rossi di via Beato Pellegrino è stato pattugliato dai carabinieri e il liceo Don Bosco in via De Lellis dalla municipale. Prova superata per tutti gli studenti: i controlli non hanno rilevato stupefacenti.

Il progetto del Viminale

I pattugliamenti e la lotta allo spaccio tra  le mura scolastiche fanno parte del progetto "Scuole sicure" promosso dal ministro dell'Interno Matteo Salvini in una decina di città italiane. Dopo un tavolo tecnico, il Ministero ha dato precise indicazioni alle forze dell'ordine per portare a termine pattugliamenti serrati. L'adozione del piano nella città del Santo aveva creato non poche polemiche, riprese anche dall'assessore alle Politiche scolastiche Cristina Piva, contraria all'idea del proibizionismo imposto e dell'iper controllo che lede la libertà dei giovani.

polizia scuole 2-2

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

Torna su
PadovaOggi è in caricamento