In città, ma non solo: controlli a tappeto dei carabinieri a Padova e provincia

Sono stati impiegati 6 automezzi e 15 militari, che hanno focalizzato la loro attenzone sulla stazione ferroviaria, la zona San carlo, Selvazzano Dentro e Noventa Padovana: nel corso dell’attività sono stati controllati 45 veicoli e 75 persone

A tappeto. E non solo in centro: dalle ore 19 alle ore 01 della notte tra lunedì 19 e martedì 20 agosto i carabinieri della compagnia di Padova sono stati impegnati in un servizio esteso di controllo del territorio che ha riguardato la città e la prima periferia. Sono stati impiegati 6 automezzi e 15 militari, tra cui quelli del 4° battaglione carabinieri Veneto di Mestre, destinato al supporto arma territoriale, che hanno focalizzato la loro attenzone sulla stazione ferroviaria, la zona San carlo, Selvazzano Dentro e Noventa Padovana.

I controlli

Il servizio, che aveva lo scopo di contrastare la diffusione delle sostanze stupefacenti, prevenire i reati contro il patrimonio e garantire la sicurezza sulla circolazione stradale, ha consentito di fermare tre persone trovate in possesso di eroina: un 27enne di San Martino di Lupari è stato fermato in via San Marco a Padova dai carabinieri di Noventa Padovana e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in quanto trovato in possesso di due involucri contenenti complessivamente 2.6 grammi di eroina, mentre rispettivamente in via Donghi a Padova e in via Risorgimento a Noventa Padovana i carabinieri della stazione di Padova Principale e della stazione di Noventa hanno fermato un 43enne di Padova e un 54enne di Piove di Sacco con involucri da 1 e 1.6 grammi di eroina segnalandoli alla Prefettura di Padova per detenzione ad uso personale di stupefacenti. Nei pressi della stazione ferroviaria, inoltre, i militari del nucleo operativo e radiomobile e quelli della 4° battaglione Veneto hanno deferito in stato di libertà per ingresso e soggiorno illegale nel territorio italiano e ubriachezza un 23enne nigeriano senza fissa dimora, trovato sprovvisto di documenti; contestualmente procedevano per ubriachezza anche nei confronti di un 25enne nigeriano, regolare in italia. Nel corso dell’attività sono stati controllati 45 automezzi e 75 persone.

Controlli carabinieri 7-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento