60enne padovano attraversa l'Italia in camion nonostante la positività al Coronavirus

Il camionista ha violato l'isolamento nascondendo la positività anche al datore di lavoro e viaggiando fino a Orvieto, dove si è sentito male

Una storia a dir poco sconvolgente: un camionista padovano di 60 anni è stato denunciato venerdì 3 aprile al commissariato di pubblica sicurezza di Orvieto per non aver rispettato le norme di isolamento imposte dai medici che avevano già riscontrato la presenza dei sintomi del Coronavirus.

I fatti

A raccontare l'accaduto è TerniToday: l'uomo, che lavora per una ditta di autotrasporti di Reggio Emilia, stava guidando il camion viaggiando con un collega seduto a fianco quando all'altezza di Orvieto, in Umbria, si è sentito male. Trasportato all'ospedale di Perugia, il 60enne è stato sottoposto a tampone risultando positivo al Coronavirus. Ed è proprio da questo momento che la storia si complica: la polizia del capoluogo umbro, infatti, ha scoperto che l'uomo nei giorni precedenti aveva già effettuato un tampone (era in attesa di conoscerne l'esito) e che i medici gli avevano raccomandato di rispettare le norme di isolamento in quanto gli avevano riscontrato la presenza dei sintomi del Coronavirus. Nonostante ciò il 60enne ha violato l'isolamento e ha nascosto le proprie condizioni non solo al titolare della ditta ma anche al collega che ha viaggiato con lui e che ha a sua volta accusato gli stessi sintomi una volta fermatosi a Orvieto. Gli agenti hanno anche svolto ulteriori accertamenti per verificare che tipo di incontri avesse avuto il camionista negli ultimi giorni, al fine di mettere in guardia tutti coloro che potevano essere entrati in contatto con lui durante le consegne effettuate anche nel Lazio. L'uomo è stato al momento denunciato per non aver osservato un ordine legalmente dato per impedire la diffusione di una malattia infettiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Le acque del Bacchiglione restituiscono un corpo. Accanto l'auto abbandonata

  • Coronavirus, Navalesi: «In Veneto il virus è clinicamente morto, oggi il problema è sotto controllo»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

  • Live - Sangue sulle strade. Arrestato l'ex vicepresidente del Padova. Rogo sui Colli

Torna su
PadovaOggi è in caricamento