Gramigna, meno di cento persone al corteo dopo lo sgombero dell'ex Vescovi

"Contro i padroni della città apriamo spazi di libertà": questo lo slogan vergato sullo striscione del corteo organizzato sabato 12 ottobre dal Cpo Gramigna dopo lo sgombero dell'ex Vescovi, da loro occupato

La partenza del corteo dall'ex Vescovi

"Contro i padroni della città apriamo spazi di libertà": questo lo slogan vergato sullo striscione del corteo organizzato sabato 12 ottobre dal Cpo Gramigna dopo lo sgombero dell'ex Vescovi, da loro occupato.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il corteo

Ed è proprio dallo stabile di via Vicenza che alle ore 16 (in ritardo di un'ora rispetto alle previsione) è partita la manifestazione, a cui stanno partecipando in questi minuti meno di un centinaio di persone marcate a vista da un vasto spiegamento di forze dell'ordine, quasi in superiorità numerica rispetto a chi sta sfilando. Dopo un passaggio in corso Milano il corteo svolterà in riviera San Benedetto per poi percorrere via Patriarcato e transitare in piazza Capitaniato fino all'arrivo, stabilito in piazza dei Signori con presidio finale sulla scalinata della Gran Guardia.

Corteo gramigna vescovi 2-2-3

(Notizia in aggiornamento)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento