L'onorevole Covolo dai carabinieri a sporgere denuncia, Bitonci attacca sulla sicurezza in stazione

Bloccato il profilo FB dell'ex sindaco dopo la pubblicazione di un post con la foto del presunto aggressore. Digos e Polfer, intanto, stanno prendendo visione delle immagini

All'indomani dell'aggressione subita in stazione, l'onorevole Covolo si è recata in caserma dai carabinieri per denunciare il fatto: “Bisogna avere il coraggio - ha detto la parlamentare -  di sporgere denuncia, anche se questo può avere una valenza anche solo dal punto di vista statistico". Digos e Polfer stanno prendendo in visione le immagini registrate dalle telecamere in stazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Covolo sporge denuncia

Cosa è successo esattamente, onorevole? "Stavo camminando qualche metro dietro i miei colleghi, non stavo guardano nessuno e mi sono sentita schiaffeggiata. Nessuno li ha provocati. Erano tre, quello che mi ha colpita era il più robusto.  Quando ho raggiunto Bitonci e Racchella, si hanno raggiunti e hanno cercato di scusarsi. E’ stato proprio Bitonci a chiamare la polizia anche se alla fine si è fermata una macchina della municipale che ci ha visti sbracciarci. Naturalmente questi individui sono fuggiti”.

Bitonci

Per Bitonci, “è un fatto gravissimo. Con Germano Racchella - racconta il parlamentare -  stavamo camminando e chiacchierando ma non ci siamo resi conto che lei fosse più indietro. Quando lei ci ha raggiunti dicendoci cosa era accaduto ho subito tirato fuori il telefonino e fatto una fotografia. I tre continuavano a chiedere scusa, confermando di fatto la violenza. La Covolo ha ricevuto questo schiaffo senza aver fatto nulla, senza nessuna motivazione. Non c’era nessuno, e questo è abbastanza grave. In stazione certi episodi sono quotidiani”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sicurezza

Non c'è polemica con le forze dell'ordine, sottolinea, però velatamente si intuisce che sulla gestione della zona stazione non è d'accordo con l'amministrazione: "Scelta scellerata quella di mettere i panettoni per chiudere le strade. Mi riferisco a via Bixio, a via D''Avanzo. Non è questo il modo per dare garanzie ai cittadini. Non è questo il modo di fare sicurezza. Chiudendo le strade. E poi non c'è solo il piazzale della stazione, quando si parla di quest'area specifica della città, bisogna ragione su tutta la zona, non solo a un luogo circoscritto, che poi abbiamo appunto visto, quanto sia sicuro". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Profilo FB

Un ultima cosa, sembra il suo profilo facebook sia bloccato: “Grave anche questo, il fatto che io abbia postato questa foto su FB, con l’immagine di chi ha commesso questa violenza, e il social network mi ha bloccato la pagina”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Gli cade addosso la fresatrice mentre la carica con un muletto: muore imprenditore

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi che tornano a salire

Torna su
PadovaOggi è in caricamento