Società di Chirurgia vertebrale, da Padova il nuovo presidente

L'elezione per il biennio 2012-2014 del professor Daniele Fabris Monterumici, direttore dell'unità di Chirurgia del rachide dell'Azienda ospedaliera euganea, durante il 35° Congresso nazionale della società

Ancora un medico dell'Azienda Ospedaliera di Padova ai vertici delle società nazionali del settore sanitario. Questa volta è il professor Daniele Fabris Monterumici, direttore dell'Unità di Chirurgia del Rachide in città, ad essere stato eletto, per il biennio 2012-2014, presidente della Società italiana di Chirurgia vertebrale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL CONGRESSO. La nomina è avvenuta nel corso del 35° Congresso nazionale della Società, che conta 500 soci e riunisce i chirurghi ortopedici e i neurochirurghi che si occupano delle diverse patologie della colonna vertebrale (deformità, fratture, patologie degenerative, neoplastiche).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Boschi in fiamme sui Colli: nuovi focolai sul monte Solone, tornano in volo gli elicotteri

  • Grigliata, musica e festa nonostante i divieti: intervengono le forze dell'ordine in via Trieste

  • 60enne padovano attraversa l'Italia in camion nonostante la positività al Coronavirus

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: calano i ricoveri e aumentano i guariti

  • Coronavirus, Zaia: «Firmata una nuova ordinanza regionale con ulteriori restrizioni»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento