Daspo urbano per il "molestatore seriale": pizzicato in un bar nonostante il doppio foglio di via

L'uomo, un 57enne di origini bulgare, è stato sorpreso in via Bezzecca: era già stato colpito da due provvedimenti a ottobre e dicembre 2018

Conosciuto da tutti. E pluri-punito. Ora in maniera ancor più severa: Daspo urbano comminato a un 61enne di origini bulgare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

L'uomo è stato pizzicato dalla polizia in un bar di via Bezzecca: già noto alle forze dell'ordine per la sua abitudine di disturbare le persone "sfruttando" la sua menomazione alla gamba, gli erano già stati comminati due fogli di via a ottobre e dicembre 2018 (rispettivamente al Santo e in una pensilina degli autobus a Chiesanuova) e non poteva rimanere nel perimetro delle mura e viaggiare sui bus senza regolare titolo di viaggio. Ora è arrivato anche il Daspo urbano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento