Coldiretti piange l'ex presidente Delfino Buson, martedì i funerali a Pernumia

Il settantaseienne, agricoltore e vertice provinciale di Coldiretti negli anni Ottanta, è spirato sabato 8 giugno. L'associazione lo ricorda con affetto in attesa dell'ultimo saluto

Delfino Buson

Coldiretti Padova esprime la propria vicinanza alla famiglia di Delfino Buson, deceduto sabato 8 giugno all'età di 76anni.

Una vita di lavoro e impegno

Buson, nato e vissuto a Pernumia, nella sua vita è stato titolare di un'azienda agricola specializzata nella coltura della frutta, che ha sempre curato con passione. Al proprio lavoro ha però unito l'impegno nell’attività associativa e sindacale. «É stato presidente del comprensorio Coldiretti di Monselice e presidente provinciale Coldiretti Padova» ricorda il presidente Massimo Bressan «incarico che ha ricoperto con passione e competenza per un decennio negli anni Ottanta. Tante le battaglie che lo hanno visto in prima linea, in difesa degli agricoltori e di un settore che si stata trasformando rapidamente».

L'ultimo saluto

Delfino Buson lascia la moglie Giuliana e i figli Orietta e Matteo. Martedì 11 giugno i funerali si svolgeranno alle 16 nella chiesa arcipretale di Pernumia dove si riuniranno i membri di Coldiretto. «A nome di tutta l'associazione rivolgo un sentito ringraziamento a Delfino per la sua dedizione e il suo esempio e siamo vicini ai suoi cari» conclude Bressan.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento