Prima aggredisce il "kebabbaro" e poi si scaglia contro i carabinieri: 52enne nei guai

È accaduto a Piove di Sacco: all'arrivo dei militari dell'Arma ha iniziato a offenderli e minacciarli per poi prenderli a spintoni

A dir poco furioso: i carabinieri di Codevigo hanno denunciato in stato di libertà G.S., 52enne residente a Piove di Sacco e già noto alle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

È accaduto proprio a Piove di Sacco, in via Provinciale: l'uomo, in evidente stato di alterazione psico-fisica, ha aggredito per futili motivi E.H.F., 32enne di origini marocchine residente a Campolongo Maggiore e titolare di un kebab. Non contento, all'arrivo sul posto dei militari dell'Arma prima ha iniziato a offenderli e minacciarli e poi li ha presi a spintoni per evitare di essere bloccato. Il kebabbaro è ricorso alle cure sanitarie presso l'ospedale civile di Piove di Sacco ed è stato successivamente dimesso con una prognosi di cinque giorni, mentre nessun carabiniere è rimasto ferito

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento