Truffano una disabile firmando un contratto al posto suo: tripla denuncia

È successo a Vigodarzere: un 42enne e due ventenni sono stati denunciati per circonvenzione di incapace in concorso, la vittima è una signora invalida al 75% e con problemi psichici

Senza alcun pudore: T.M., 42enne residente a Milano, M.G., ventenne di Dolo e G.Z.S., ventenne di Albignasego, sono stati denunciati dai carabinieri di Vigodarzere per circonvenzione di incapace in concorso.

La dinamica

Una storia che fa venire i brividi soprattutto per il cinismo dei tre malfattori, che si sono recati a casa di una signora di Vigodarzere invalida al 75% e con problemi psichici e, dopo averla obbligata ad aprire la porta d'ingresso, l'hanno abbindolata al punto da costringerla a sottoscrivere un contratto di erogazione di luce e gas firmando addirittura al posto suo. Il tutto è stato però prontamente (e fortunatamente) scoperto dai parenti della donna, i quali hanno subito allertato i carabinieri che hanno provveduto a rintraccare i tre e a denunciarli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento