Dopo la rottura si accaniscono sulle ex: uno le sfascia l'auto, l'altro le ruba in casa

Due uomini sono stati denunciati nel corso di due distinte operazioni per aver rispettivamente danneggiato l'auto e rubato i gioielli delle loro ex compagne

Dopo la fine del matrimonio i rapporti con quelle che sono state le loro mogli si sono deteriorati e i due uomini, entrambi padovani, si sono accaniti sui loro beni.

Auto in pezzi

A rintracciarli notificandogli le rispettive denunce sono stati i carabinieri nella giornata di giovedì. Nel pomeriggio a Bastia di Rovolon si sono presentati alla porta di G.S., 47enne, con le prove degli atti vandalici commessi contro la vettura della ex moglie. A far partire le indagini è stata la stessa donna, che domenica scorsa si è trovata l'auto fortemente danneggiata: qualcuno aveva staccato alcune parti della carrozzeria, seminandole nei dintorni. Nè un furto né un incidente dunque, ma un gesto mirato. In pochi giorni gli inquirenti sono risaliti all'uomo, che ora deve rispondere di danneggiamento aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gioielli spariti

Ed è invece di furto l'accusa mossa nei confronti del 58enne L.G. di Rubano. L'uomo infatti è ritenuto responsabile di due colpi messi a segno nell'appartamento della ex convivente, uno a febbraio e l'altro pochi giorni fa. Dopo essersi introdotto in casa le avrebbe rubato diversi gioielli e oggetti preziosi. Oggetti che i carabinieri hanno in parte recuperato nella sua abitazione: perquisendo il luogo in cui vive l'uomo sono spuntati un paio di orecchini con brillanti, che la donna ha riconosciuto senza esitazione e presto, al termine del sequestro, le verranno restituiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Ubriachi, senza mascherina e assembrati in piazza: un 23enne viene arrestato (Il video)

  • Schianto fatale contro un platano: donna muore tra le lamiere della sua auto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento