Dal parco al Bingo: tripla denuncia e hashish sequestrato

Operate a Padova dall'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della polizia

Droga, ma non solo: tripla denuncia operata a Padova dall'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della polizia.

Le denunce

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le prime due denunce hanno riguardato un tunisino di 18 anni per ricettazione di una bici e detenzione di poco meno di 7 grammi di hashish (durante un controllo presso il Bingo di via Tiziano Aspetti) e un colombiano di 23 anni per detenzione di quasi tre grammi di hashish durante un controllo presso il parco “Iris”. Un 43enne moldavo, rintracciato dalla volante mentre creava disturbo in via Tre Garofani, è stato denunciato in quanto presente sul territorio nonostante l’ordine del Questore di lasciare l’Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Frodi fiscali nelle importazioni di auto usate: sequestrati beni per 2 milioni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento