Fuori strada con l'auto, ma l'alcoltest li inchioda: denuncia e ritiro della patente

In seguito a due fuoriuscite di strada i due uomini coinvolti sono stati sottoposti alla analisi mediche che hanno riscontrato nel sangue un tasso alcolemico sopra il consentito

(foto: archivio)

Doppia denuncia in provincia per due uomini rimasti coinvolti in altrettanti incidenti stradali. Entrambi sono risultati positivi al test alcolimetrico.

Nell'Alta

Luoghi diversi, sorte comune per un 32enne padovano e un 37enne marocchino. Il primo è stato denunciato dai carabinieri di Campodarsego dopo che lunedì scorso aveva sbandato a bordo della sua Kia finendo addosso a una recinzione. Gli esami tossicologici disposti dai militari hanno dato esito positivo: l'uomo guidava con un tasso alcolemico di 1,03 g/l che oltre all'accusa di guida in stato di ebbrezza gli è costato il ritiro della patente, la multa e il sequestro del veicolo.

Nel Piovese

Identici provvedimenti nei confronti del nordafricano, uscito di strada con la sua Volkswagen Golf lo scorso 17 gennaio ad Agna. A far eseguire le analisi e comunicargli la denuncia sono stati gli uomini del Nucleo radiomobile di Piove di Sacco che avevano effettuato i rilievi dell'incidente. Nel sangue aveva 1,41 g/l, quasi tre volte oltre il limite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, individuato il possibile "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento