Denuncia e super multa: ubriaco, armato e senza documenti sborserà 7mila euro

Nottata da dimenticare per uno straniero incappato in un controllo stradale dei carabinieri. Oltre a guidare alticcio e con un coltello, anche il veicolo non era in regola

Il coltellino sequestrato dai carabinieri dopo il controllo

L'andamento incerto della sua automobile ha attirato l'attenzione di una pattuglia, che gli ha contestato una lunga serie di irregolarità.

Il posto di blocco

Guidava ubriaco, armato senza motivo, senza patente né assicurazione e senza aver registrato il passaggio di proprietà del veicolo. A peggiorare la situazione, si è rifiutato di sottoporsi all'alcoltest. La serata del 48enne moldavo S.P. è terminata con una doppia denuncia e oltre 7mila euro di multa. A inchiodarlo alle sue responsabilità sono stati i carabinieri in servizio mercoledì sera a Selvazzano. In più occasioni hanno notato una Skoda con targa italiana procedere a zig zag, decidendo di fermarla in via Don Bosco.

Ubriaco e armato

Aperto il finestrino, il motivo è stato chiaro: l'uomo alla guida era fradicio d'alcol. Invitato a sottoporsi al test dell'etilometro si è rifiutato, venendo automaticamente denunciato per guida in stato di ebbrezza con la più pesante delle sanzioni, come previsto in questi casi. Le sorprese erano però tutt'altro che finite, perché dal cruscotto è spuntato un coltellino da 18 centimetri che gli è costato un'ulteriore denuncia per porto abusivo di armi.

Documenti non in regola

Disastroso anche il controllo dei documenti, che ha dimostrato come il 48enne guidasse senza aver mai conseguito la patente. L'automobile era senza copertura assicurativa e non era mai stato registrato il passaggio di proprietà dopo l'acquisto. Tutte infrazioni che, oltre al sequestro del mezzo, gli sono costate una multa di ben 7.131 euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento