Esce di strada con l'auto e si ferisce alla testa: conducente incastrato dalle analisi

Un uomo padovano è finito denunciato per guida in stato d'ebbrezza a due mesi di distanza dall'incidente stradale autonomo in cui rimase coinvolto nell'Alta Padovana

(foto: archivio)

Vittima di un'uscita di strada che gli era costata un viaggio all'ospedale, un 50enne deve rispondere di guida in stato d'ebbrezza dopo l'ufficializzazione delle analisi mediche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente

Gli accertamenti erano stati disposti dai carabinieri di Carmignano di Brenta, intervenuti la sera dello scorso 3 febbraio per un incidente stradale avvenuto nel comune dell'Alta. Vi era rimasta coinvolta una sola automobile, guidata dal 50enne che originario della zona, che dopo aver sbandato era finita fuori strada. Il conducente era stato estratto e trasferito all'ospedale di Cittadella per alcune ferite rimediate al capo. Viste le circostanze dello schianto il padovano è stato sottoposto all'analisi del tasso alcolemico che non ha lasciato dubbi: al momento dell'incidente l'uomo aveva 2,63 grammi di alcol per litro di sangue. Un valore più di cinque volte superiore al consentito che ha portato a formalizzare nei suoi confronti una denuncia e il ritiro della patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento