Inseguimento nella notte per seminare la polizia: il motociclista era ubriaco

Nella notte tra martedì e mercoledì la Squadra volante ha inseguito in zona Brusegana una moto che ha tentato la fuga, fermandola e denunciando il conducente positivo all'alcoltest

Oltre all'intervento notturno, qualche ora prima un'altra denuncia aveva colpito un clandestino scoperto a bordo di un'auto all'Arcella.

La fuga

É l'1.30 di mercoledì quando una volante di pattuglia a Brusegana intercetta una motocicletta Honda Africa Twin che, alla vista degli agenti, tenta di seminarli lungo via Santi Fabiano e Sebastiano. Fermato il mezzo, al motociclista sono stati chiesti i documenti e visto il suo stato alterato è stato sottoposto ad alcoltest. L'esito è stato positivo, rendendo inevitabile la denuncia per guida in stato di ebbrezza e una multa per aver violato il codice della strada nei confronti del 39enne.

Clandestino a bordo

Deve invece rispondere di ingresso illegale in Italia il tunisino fermato a bordo di una Volkswagen Golf alle 20.40 di martedì in via Dini, insieme a un conoscente. Mentre i documenti di quest'ultimo sono risultati in regola, il nordafricano ne era sprovvisto in quanto irregolare ed è stato accompagnato in questura per l'identificazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento