Esce di casa nonostante i domiciliari: rintracciato dopo l'evasione

Alla detenzione domiciliare si aggiunge ora una nuova denuncia per un cinquantenne padovano. Quando i carabinieri si sono presentati per un controllo l'uomo non era in casa

(foto: archivio)

Una nuova macchia va a sporcare la fedina penale di B.S., 50enne padovano che sta scontando un periodo agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Selvazzano.

La denuncia

Lì domenica si sono presentati i carabinieri del paese per uno dei consueti controlli sul rispetto della norma cautelare. Quando hanno suonato alla porta però nessuno ha risposto: l'uomo non era in casa e non aveva richiesto alcun permesso speciale, che deve essere approvato dal giudice. Una breve ricerca in zona ha permesso di rintracciarlo e nei suoi confronti è scattata una denuncia per evasione. Visto il nuovo provvedimento, non è escluso che la pena che il 50enne sta scontando per reati legati alla falsificazione, possa essere inasprita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

  • Le case vecchie invendute diventano splendide abitazioni ristrutturate. A costo 0

Torna su
PadovaOggi è in caricamento