Finge un malore per non essere controllata: addosso ecstasy e denaro in contante

La donna di origini cinesi ha esibito anche un documento falso, nella sua abitazione è stata trovata una connazionale irregolare sul territorio italiano

Un ragazzo e una ragazza cinesi stati bloccati per un controllo a bordo della loro automobile in via Baviera. Una volta fermati, la donna ha finto un malore per non essere perquisita. Addosso la polizia gli ha trovato due pasticche di ecstasy e 2500 euro in contanti. Per lei è scattata la denuncia per sostituzione di persona e spaccio.

La perquisizione

A quel punto è eseguita una perquisizione domiciliare grazie a un mazzo di chiavi in possesso della 24enne che ha anche mostrato la fotocopia di una carta d’identità risultata falsa. Nell’abitazione è stata trovata un’altra connazionale irregolare sul territorio italiano. Le due donne sono state mandate al Cie di Roma.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento