Va a sbattere contro un'auto e fugge: denunciata dopo tre mesi grazie alla videosorveglianza

La donna era riuscita a farla franca la notte del 6 gennaio, ma alcune telecamere sono riuscite a registrare la targa della macchina consentendo ai carabinieri di risalire a lei

Una macchina incidentata (foto di archivio)

Ormai pensava di averla fatta franca. Il sospiro di sollievo, però, è stato strozzato nella mattinata di sabato 14 aprile: B.L., donna residente a Camponogara, è stata denunciata per essere scappata dopo aver provocato un incidente stradale.

I fatti

Tutto ha inizio nella notte del 6 gennaio scorso, quando la veneziana alla guida della sua auto va a sbattere a Vigodarzere contro la macchina di una donna di Cadoneghe per poi fuggire a tutto gas. Credeva che nessuno sarebbe riuscita a rintracciarla, ma non aveva fatto i conti con le telecamere di videosorveglianza disseminate lungo la strada, le quali hanno registrato la sua targa: con una ricerca a ritroso, dunque, i carabinieri sono risaliti alla donna denunciandola.

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

  • Sempre più in alto: l'Università di Padova scala 15 posizioni nella classifica mondiale degli atenei

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

I più letti della settimana

  • Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

  • Distrutte 200 vigne di prosecco: grave atto vandalico nella Bassa Padovana

  • Falciata da un'auto, si trascina a casa col bacino rotto: caccia al pirata della strada

  • Drammatico scontro tra un'auto e una moto: 28enne elitrasportato, è gravissimo

  • Schianto in superstrada: tre feriti, uno è grave. Sversamento di gasolio sulla carreggiata

  • Pompa l'acqua per annaffiare il prato, donna muore folgorata nel giardino di casa

Torna su
PadovaOggi è in caricamento