Va a sbattere contro un'auto e fugge: denunciata dopo tre mesi grazie alla videosorveglianza

La donna era riuscita a farla franca la notte del 6 gennaio, ma alcune telecamere sono riuscite a registrare la targa della macchina consentendo ai carabinieri di risalire a lei

Una macchina incidentata (foto di archivio)

Ormai pensava di averla fatta franca. Il sospiro di sollievo, però, è stato strozzato nella mattinata di sabato 14 aprile: B.L., donna residente a Camponogara, è stata denunciata per essere scappata dopo aver provocato un incidente stradale.

I fatti

Tutto ha inizio nella notte del 6 gennaio scorso, quando la veneziana alla guida della sua auto va a sbattere a Vigodarzere contro la macchina di una donna di Cadoneghe per poi fuggire a tutto gas. Credeva che nessuno sarebbe riuscita a rintracciarla, ma non aveva fatto i conti con le telecamere di videosorveglianza disseminate lungo la strada, le quali hanno registrato la sua targa: con una ricerca a ritroso, dunque, i carabinieri sono risaliti alla donna denunciandola.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento