Minorenni "affamati": rubano cibo dallo stand della sagra paesana, scatta la doppia denuncia

I responsabili, già noti alle forze di polizia, sono un 17enne marocchino e un 16enne del Burkina Faso, che hanno colpito in due distinte nottate a Carmignano di Brenta

Uno "spuntino notturno" decisamente costoso: B.Y., 17enne marocchino residente a Carmignano di Brenta, e C.A.R., 16enne nativo del Burkina Faso e domiciliato a Schio (entrambi noti alle forze di polizia per reati specifici) sono stati denunciati dai carabinieri per furto aggravato in concorso.

I fatti

Tutto ha inizio nella notte di domenica 4 agosto a Carmignano di Brenta, quando vengono sottratti dei generi alimentari dallo stand gastronomico (allestito in occasione della manifestazione "Estate Carmignanese") di proprietà di un 49enne di Grantorto, il quale si accorge del furto in quanto trova un taglio sul telone di copertura. L'uomo denuncia il fatto, ma due notti più tardi viene concesso il bis: nuova irruzione nello stand, e altro cibo rubato per un totale di 200 euro. Le indagini dei militari dell'Arma, però, danno i frutti sperati. E per i due minorenni scatta la doppia denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

  • Auto travolge ciclista alla rotonda: l'uomo di 40 anni è grave in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento