Donna derubata al ristorante: nuova denuncia per il ladro seriale Bertocco

Ennesima accusa, la quarta in sei settimane, per il ladro vicentino pluripregiudicato. Già in carcere, si è visto notificare il provvedimento che si aggiunge ai recenti due arresti

I carabinieri all'esterno del ristorante Over, teatro dell'ultimo colpo messo a segno da Bertocco

Quattro denunce e due arresti in un mese e mezzo. Continua ad allungarsi il curriculum criminale di Simone Bertocco, 39enne vicentino da tempo trapiantato a Padova dove sopravvive con piccoli espedienti.

Furto al ristorante

L'uomo, con un passato da tossicodipendente, dal 28 marzo si trova al Due Palazzi su ordine della procura che ha emesso nei suoi confronti un'ordine di carcerazione in seguito alla sequela di colpi di cui si è macchiato nelle ultime settimane. Lì gli è stata notificata ieri l'ennesima denuncia da parte dei carabinieri di Prato della Valle, che gli addebitano anche il furto di un cellulare. L'episodio risale al 19 marzo, quando Bertocco si sarebbe introdotto nel ristorante Over di via Monte Pertica, accanto al Tennis Club della Sacra Famiglia, rubando il telefonino di una cliente 37enne. Gli elementi raccolti dopo la segnalazione della vittima hanno portato a individuare il 39enne arcinoto alle forze dell'ordine.

Rapinatore individuato

I militari di Prato della Valle hanno denunciato anche il responsabile di una violenta rapina, identificato ieri al termine di un lavoro di indagine. B.R., tunisino di 38 anni, lo scorso marzo avrebbe aggredito e derubato un connazionale sottraendogli il cellulare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento