Disavventura a lieto fine per un anziano: ritrova la bici rubata, identificato il ladro

La vicenda che ha come protagonista un 78enne dell'Alta Padovana si è risolta, a quasi quattro mesi di distanza, con l'individuazione e la denuncia del presunto autore del furto

La bicicletta rubata e recuperata

La bicicletta è sparita e tornata al legittimo proprietario nel giro di ventiquattro ore, ma la ricerca del colpevole non si è fermata.

Le indagini

É il 3 dicembre scorso quando in via Caltana, nel comune di Campodarsego, un 78enne del posto si rende conto che la sua due ruote è scomparsa. Un bici del valore di 300 euro, evidentemente fatta sparire da qualcuno. La vittima si rivolge ai carabinieri che avviano le ricerche: fruttuose, perché il giorno dopo il mezzo viene ritrovato e restituito. Le indagini però vanno avanti per capire chi sia il responsabile di quello che sembra a tutti gli effetti un furto. Vengono visionate le immagini delle telecamere nella zona, che inquadrano un uomo mentre compie il misfatto. Identificarlo è però lavoro arduo, che impegna gli inquirenti per quasi quattro mesi. Nei giorni scorsi arriva la svolta: il colpevole è E.B.S., 33enne marocchino che vive nel trevigiano. Inconfutabili gli indizi a suo carico, a detta dei militari, che hanno portato alla denuncia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento