Furti a ripetizione, banda di giovanissimi nei guai. Sono tre fratelli e una ragazzina

Quattro adolescenti, di cui tre minorenni, sono stati denunciati per furto al termine di un'indagine avviata dai carabinieri. Almeno due i colpi contestati risalenti a metà settembre

(foto: archivio)

Per almeno due volte avrebbero preso di mira alcuni distributori automatici lungo via Gauslino, nel centro di Piove di Sacco. Questa l'accusa mossa dagli inquirenti nei confronti di un gruppo di giovanissimi.

Le indagini

L'unico maggiorenne ha 22 anni. Origini nordafricane ma da anni residente in paese, è il maggiore dei tre fratelli coinvolti. Con i due più piccoli e una ragazza di Chioggia, tutti 17enni, avrebbe svaligiato in almeno due occasioni i distributori di snack e bibite lungo la strada. I colpi contestati risalgono al 17 e 18 settembre scorsi e l'immediato avvio dell'indagine ha permesso di ricondurre la presenza del gruppetto in zona proprio in quei momenti. I ragazzi, tutti raggiunti da una denuncia per furto aggravato in concorso, sarebbero riusciti a trafugare circa mille euro in monetine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento