Si collegano abusivamente alla rete del gas: avevano perso il contratto perché morosi

Una coppia di quarantenni padovani deve rispondere dell'accusa di furto per aver realizzato un allaccio abusivo alla condotta del metano rubando di fatto il prodotto al gestore

(foto: archivio)

Un'azione illegale e scorretta, oltre che potenzialmente molto pericolosa, è valsa la denuncia in concorso alla coppia al termine di un'indagine dei carabinieri.

Le irregolarità

Le analisi sono cominciate questa settimana con l'assistenza dai tecnici della ditta AP Reti Gas con sede a Pieve di Soligo. L'azienda, che gestisce la distribuzione di energia e gas naturale per il gruppo Ascopiave, ha infatti accertato una serie di irregolarità nella fornitura in un'abitazione di Campodarsego. Il contratto intestato agli inquilini dell'appartamento risultava infatti chiuso da qualche settimana, poiché nonostante ripetuti solleciti, le bollette non venivano saldate. Dalla rete pubblica però sono emerse alcune uscite anomale, che hanno permesso ai militari di scoprire l'allaccio abusivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le denunce

La coppia aveva infatti manomesso l'impianto domestico, applicando un tubo collegato alla rete prima e dopo il loro contatore, di fatto bypassandolo e assicurandosi il gas in casa. Un'appropriazione costata l'accusa di furto aggravato al 46enne G.P. e alla 44enne F.M., già nota alle forze dell'ordine. Sono ora in corso le operazioni per ripristinare in sicurezza la conduttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento