Svaligiarono la lavanderia rubando anche i detersivi: la più giovane ha solo 14 anni

Due donne di origine straniera sono state denunciate dai carabinieri al termine di un'indagine nata dopo un furto commesso a inizio anno ai danni di un esercizio commerciale

La lavanderia di via Marconi dove si è verificato il furto

Sono stati i frame dell'impianto di videosorveglianza a incastrare le due presunte autrici del furto che il 2 gennaio ha colpito la lavanderia self service di via Guglielmo Marconi a Saletto di Vigodarzere.

Il furto

Quel giovedì la titolare dell'esercizio pubblico ha scoperto che all'interno del locale erano stati forzati l'erogatore di detersivi e il cambiamonete. Da entrambi gli apparecchi erano stati rubati sia prodotti per l'igiene che dei contanti in monetine. Subito dopo la donna, una cittadina romena di 50 anni, si è recata in caserma per sporgere querela facendo scattare le indagini. Dopo il sopralluogo i carabinieri hanno avviato gli accertamenti del caso, raccogliendo e visionando le immagini riprese da diverse telecamere della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Proprio quelle immagini si sono rivelate fondamentali e hanno permesso di identificare le due figure femminili che si vedevano aggirarsi dentro e fuori la lavanderia proprio nei momenti in cui veniva commesso il furto. Gli inquirenti sono così risaliti a due donne romene, di origine nomade, che da qualche tempo si sono stabilite nelle vicinanze. Le hanno rintracciate martedì, notificando una denuncia per furto aggravato alla 45enne H.R. e a una ragazza di 14 anni, entrambe già gravate da precedenti analoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento