Beffato dai vestiti trovati durante la perquisizione: è lui l'autore del furto di materiale meccanico

Il furto risale al 19 giugno ed è stato compiuto a Montagnana: il 33enne era entrato a casa di un imprenditore agricolo rubandogli materiale elettrico e meccanico

I vestiti utilizzati dal giovane durante il furto

Pensava di averla ormai fatta franca dopo due settimane. E invece è stato beccato: Z.M., 33enne di Montagnana, è stato denunciato per furto.

I fatti

Tutto ha avuto inizio il 19 giugno, quando il 33enne si è introdotto a casa di un imprenditore agricolo del posto rubandogli materiale elettrico e meccanico. I carabinieri di Montagnana - a cui si è rivolto il derubato - hanno indagato avvalendosi anche delle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona risalendo al colpevole. E la certezza è arrivata grazie alla perquisizione fatta a casa dell'uomo: i militari dell'Arma hanno infatti rinvenuto gli stessi vestiti indossati per il furto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento