Padovaland, banda di ragazzini ruba dalle borse dei clienti. Il più piccolo ha 12 anni

Arrivano appena a sessantuno anni in quattro, eppure tre di loro si sono già macchiati la fedina penale. Denuncia evitata dal più giovane, non ancora imputabile

Un'immagine del parco Padovaland (archivio)

Un pomeriggio al celebre parco acquatico in zona Industriale, a cercare sollievo dal caldo torrido. Poi le segnalazioni alla reception: qualcuno sta frugando nelle borse e negli zaini, forse c'è un ladro in azione. É bastato poco per risalire ai responsabili, uno dei quali è addirittura troppo giovane per essere imputato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ricerche

La chiamata al 113 è partita poco dopo le 15 e quando una volante è arrivata in viale della Regione Veneto i gestori del parco avevano già cominciato a visionare le immagini delle telecamere. Immagini che ben presto hanno aiutato a individuare i responsabili del furto appena consumato. In questura sono finiti quattro giovanissimi: una ragazzina di 15 anni, due ragazzi 17enni e uno di soli 12 anni. Il gruppetto aveva rovistato nelle borse lasciate incustodite dai clienti, arraffando in un caso delle sigarette, una t-shirt e una banconota da 10 euro. Prelevati e trasferiti negli uffici di piazzetta Palatucci sono stati denunciati per furto. Accusa scampata dal più piccolo, non avendo ancora compiuto 14 anni. I ragazzi sono poi stati riconsegnati ai genitori, chiamati a riprenderli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento