Ingente recupero di opere d'arte per un valore di oltre 100mila euro: denunciato per furto un 62enne

L'operazione è stata svolta nella mattinata di lunedì a Montagnana: recuperate tre specchiere, un crocifisso pregiato e sette quadri, tra cui uno del pittore Eugenio Eduardo Zampighi

Il furto, il ritrovamento, la denuncia. Per furto: i carabinieri di Montagnana - in collaborazione coi militari della stazione di Verona Principale - hanno recuperato 7 quadri (di cui uno del noto pittore Eugenio Eduardo Zampighi), tre specchiere e un crocifisso di pregio per un valore complessivo di 20mila euro

Opere arte Montagnana Carabinieri 2-2

Il furto

Il bottino, ritrovato all'interno di un'abitazione di Montagnana, è relativo a un furto effettuato lo scorso 2 giugno all’interno di una casa sita nel centro di Verona e denunciato dal proprietario, un imprenditore della Bassa Padovana. Le indagini sono partite dalle immagini di videosorveglianza di un’abitazione limitrofa e si sono da subito concentrate su C.M., 62enne di Montagnana, che aveva recentemente svolto alcuni lavori all’interno dell’edificio in cui si è consumato il reato. Durante la perquisizione eseguita nell’abitazione dell’indagato sono stati trovati tutti i quadri e gli oggetti rubati, insieme ad altre opere d’arte - tra cui statue e dipinti - in relazione alle quali sono in atto accertamenti finalizzati a stabilirne la provenienza (con il coinvolgimento del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Venezia). L'uomo è stato dunque denunciato alla Procura della Repubblica di Verona per il reato di furto in abitazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sciopero globale per il clima: migliaia in marcia, paralizzata la zona della Stanga

  • Cultura

    L'Egitto di Belzoni da ottobre in mostra al Centro San Gaetano

  • Cronaca

    Tasso alcolemico di 2.1, eppure riottiene la patente: non aveva autorizzato il prelievo di sangue

  • Politica

    Come andare a scuola sicuri: il "Piedibus" e il progetto che coinvolge 19 istituti e 998 alunni

I più letti della settimana

  • «Siamo ai 220», poi lo schianto fatale: 35enne padovano muore dopo la diretta Facebook

  • Dieta Low Carb: ecco come sostituire il pane senza fatica

  • Pauroso frontale a Rubano: donna di 84 anni muore nello schianto

  • 10 casi di epatite, ritirato integratore alla curcuma prodotto da uno stabilimento di Noventa Padovana

  • Come pulire la lavatrice, alcuni consigli utili

  • Estratto dalle lamiere dopo essersi rovesciato: lo schianto nella Bassa

Torna su
PadovaOggi è in caricamento