"Gonfia" il quantitativo di merce rubata per percepire un risarcimento maggiore: denunciato

Si tratta di un commerciante di Campodarsego che lo scorso maggio ha subìto il furto di due paia di scarpe e una borsa: è stato denunciato per falsità ideologica in atto pubblico

Un tentativo decisamente maldestro: i carabinieri di Campodarsego hanno denunciato un commerciante 37enne della zona per falsità ideologica in atto pubblico.

I fatti

Tutto ha inizio lo scorso 5 maggio, quando l'uomo subisce nel suo negozio il furto di due paia di scarpe e una borsa. Peccato che quando contatta l'assicurazione denunci un quantitativo maggiore di merce rubata così da poter percepire un risarcimento superiore a quello che gli spetterebbe. Risultato: alla stessa compagnia assicurativa il tutto "puzza", e dopo una serie di indagini scoprono il tentativo di truffa. E scatta la denuncia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Curva ad alta velocità, auto sbanda e si rovescia di prima mattina: ferita una donna

  • Auto esce di strada dopo essersi cappottata più volte: tre feriti, uno è grave

Torna su
PadovaOggi è in caricamento