Picchiato alla sagra: scovato uno degli aggressori, il cerchio si stringe sui complici

Sarebbe un adolescente di origine straniera uno dei tre ragazzi che a fine luglio circondarono e aggredirono un coetaneo mai visto prima. Ancora ignoti i motivi del gesto

(foto: archivio)

Cominciano a chiarirsi i contorni dell'anomalo pestaggio costato venti giorni di prognosi a un 18enne dell'Alta Padovana. Le indagini dei carabinieri hanno portato a individuare uno dei presunti aggressori.

La denuncia

Si tratta di un 17enne originario del Burkina Faso e residente a Noale, raggiunto lunedì da una denuncia per lesioni personali aggravate. Il giovane avrebbe fatto parte del gruppo di tre adolescenti che la sera del 24 luglio alla sagra del melone di Massanzago avevano accerchiato e picchiato un 18enne marocchino di San Giorgio delle Pertiche. Una violenza che aveva costretto la vittima a farsi medicare al pronto soccorso di Camposampiero, da dove è stato dimesso con un'iniziale prognosi di cinque giorni poi salita a venti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggressione e i dubbi

Il giovane aveva raccontato di essere stato aggredito senza motivo da tre ragazzi mai visti prima nel parco di villa Baglioni. Una testimonianza che, insieme alla descrizione dei teppisti, sembra aver trovato riscontro nelle indagini. Gli accertamenti hanno infatti portato al 17enne africano e gli inquirenti stanno ora vagliando la posizione dei suoi amici e conoscenti per rintracciare gli altri due protagonisti del pestaggio. Al vaglio anche il movente, che ad oggi non avrebbe trovato alcuna motivazione concreta e pare quindi un accanimento su una vittima casuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento