Spinge la vicina di casa dopo averla minacciata con un rastrello: lui denunciato, lei all'ospedale

Deferimento per un 65enne pensionato, che con un violento spintone ha procurato alla dirimpettaia una distorsione al ginocchio destro

Per futili motivi. E con finale certo: L.E., 65enne pensionato residente a Correzzola già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato dai carabinieri di Codevigo per lesioni personali.

I fatti

Un deferimento che arriva a due settimane di distanza dal fatto: era il 13 dicembre quando l'uomo si è reso protagonista con la vicina di casa 58enne di una banale lite. Presto degenerata: il 65enne, infatti, prima ha minacciato la dirimpettaia con un rastrello e poi le ha assestato un violento spintone, facendola cadere e procurandole una distorsione al ginocchio destro giudicata guaribile in tre giorni. La donna si è quindi rivolta ai militari dell'Arma, che hanno provveduto a denunciare il vicino di casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

  • Rapina al bar: titolare legato e minacciato dai banditi armati dopo la chiusura

Torna su
PadovaOggi è in caricamento