Convivenza degenerata, minaccia la coinquilina armata di coltello e le cambia la serratura

Una donna vicentina deve rispondere di violenza privata e minaccia aggravata nei confronti della donna con cui condivide un appartamento nell'hinterland del capoluogo

(foto: archivio)

Qualche battibecco sulla gestione della casa, poi attriti sempre più pronunciati, fino a minare alla base una convivenza diventata ormai insopportabile. Almeno per la 53enne denunciata dai carabinieri, che per risolvere la situazione si è armata e ha impedito alla coinquilina di entrare in casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dai dispetti alla denuncia

L'indagine che ha portato alla denuncia è scaturita dalla querela sporta dalla vittima, una napoletana di 32 anni che insieme alla vicentina viveva in affitto in un appartamento di Selvazzano. Quali siano i reali motivi delle ruggini tra le due donne e cosa abbia scatenato gli episodi più eclatanti stanno ancora tentando di chiarirlo gli inquirenti, che hanno elevato il provvedimento per consentire ulteriori approfondimenti sulla vicenda. Qualche giorno fa la campana ha raccontato in caserma le angherie subite, in particolare le minacce ricevute dalla 53enne che le ha puntato addosso un coltello e il cambio della serratura, effettuato dalla vicentina approfittando di un'uscita della coinquilina. Non potendo più entrare in casa propria la napoletana ha deciso di reagire, permettendo ai carabinieri di raccogliere prove sufficienti ad accusare A.A.M. di minaccia aggravata e violenza privata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento